Progettare interni in 3d

Senza più pennino, china e tecnigrafo. Ma con la stessa passione.

La progettazione virtuale (di cui abbiamo già scritto in un precedente articolo completo di galleria) affianca quella d’interni concretizzandosi nell’incontro tra competenze del professionista ed esigenze e desideri della clientela: pensieri che, appuntamento dopo appuntamento, prenderanno sempre più forma.

E così, partendo dal reale stato in cui si trovano gli ambienti oggetto della ristrutturazione, i render tridimensionali si trasformano pian piano nella visione fotorealistica dei sogni di chi abiterà questo rinnovato loft: la scelta di forniture d’interni, arredi e complementi consentirà alle immagini progettuali di evolversi verso la totale soddisfazione dei clienti.

Questa è la grande emozione.